sabato 1 dicembre 2007

Selinunte c'è

Ieri primo pomeriggio, con grande spirito di unione e collaborazione, parte della comunità di Marinella di Selinunte si è data appuntamento presso il parcheggio attiguo all' ex stazione ferroviaria per ripulire dalle erbacce e sistemare tutte le aiuole in evidente stato di abbandono.

Il rumore dei tagliaerba misti alle risate e alle canzoni hanno fatto da sfondo a quella che è stata una giornata fantastica.
Chi con le scope, chi con le zappe, chi ancora potava e sistemava le palme, donne e uomini di variegata età insieme per uno scopo comune...Marinella di Selinunte.
La nostra borgata può adesso contare su di un gruppo di persone capaci e volenterose che non aspettano la manna dal cielo ma agiscono per il bene della comunità e di conseguenza contribuiscono attivamente a valorizzare l'esperienza di chi visita la nostra borgata.

La speranza è quella che pian piano tutti gli abitanti di Marinella di Selinunte si uniscano formando una comunità unita, attiva ed interessata a risolvere per il meglio il destino di Selinunte.

C'è ancora molto da fare; e a me viene subito in mente un detto che recita: "Chi ha fatto il primo passo è già a metà strada".

4 commenti:

dudu ha detto...

Io c'ero...è stato faticoso ma bello, spero che nelle prossime iniziative si aggiungano altre persone che aspettano sempre qualcuno che gli tolga la spazzatura davanti alla porta.
Selinunte è nostra, quindi rispettiamola e curiamola
ross

laudic ha detto...

Finalmente!!! Era ora!!! finalmente avete capito che siete Voi che dovete prendere in mano il Vostro Paradiso e non aspettare che siano gli altri a fare per voi.

laudici ha detto...

Posso lanciare un invito? Perchè non lanciare l'inziativa "Mettete i fiori sui vostri balconi", magari ad inizio primavera, così all'arrivo dei turisti Selinunte avrà finalmente un suo look. Io la butto lì, non ci vuole molto. Auguri a tutti!

Joe Maiolino ha detto...

Bella idea laudici si pensava anche di premiare il balcone più bello.